Brasato ai funghi porcini


Brasato ai funghiDosi: 4 persone
800 gr. Aletta o Reale di Asino
50 gr. Farina
1/2 Vino Rosso
1 Gambo Sedano
1 Cipolle
1 Carote
3 Cucchiai Olio extra vergine di oliva
50 gr. Funghi porcini secchi


Mettete i funghi secchi in ammollo in acqua tiepida, tagliate a pezzetti piccoli le cipolle, il sedano e le carote.
Infarinate il pezzo di carne e rosolatela per 5-10 minuti nell’olio extra vergine; salate, pepate aggiungere qualche foglia di alloro quando avrà preso un bel colore dorato bagnate con il vino rosso.
Evaporato il vino aggiungere il trito di verdure, del brodo e un po di acqua filtrara dei funghi in ammollo; cuocere per 1 ora.
Dopodiche aggiungere i funghi porcini precedentemente strizzati; cuocere per 1,5 ore.

Consiglio.. Se volete ottenere un ottimo brasato dovete tagliare e coprire la carne con la sua salsa almeno 2 ore prima di servirla. Al momento di servire questo gustosissimo piatto basterà mettere la carne in forno caldo il tempo di scaldarla bene.

Servite il brasato con un ottimo pure di patate come contorno.

Nota: Se è possibile cucinare il brasato il giono prima lasciarlo raffredare e poi tagliatelo a fette e coprirlo col suo sugo di cottura.

Top